Ricciarelle con gamberoni e pomodorini

Cominciate a pulire i gamberoni staccando la testa la corazza lasciando, se volete, le code. Togliete l’intestino, aiutandovi con uno stuzzicadenti, poi sciacquateli bene sotto l’acqua e metteteli da parte.
In una padella mettete 2 cucchiai d’olio ed i due spicchi d’aglio, non appena si saranno imbionditi aggiungete i gamberoni e lasciateli cuocere 30 secondi per lato. Sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco e lasciate cuocere 2 minuti.
Spegnete il fuoco  tirate fuori dalla padella i gamberi e teneteli da parte.
Lavate i pomodori (sia i perini che i datterini) tagliateli a cubetti, togliendo i semini, quindi metteteli nella stessa padella, dove avete cotto i gamberoni, e cuocete per circa 15 minuti.


Aggiungete del prezzemolo tritato aggiustate di sale ed infine mettete i 5 cucchiai di salsa di pomodoro per legare meglio il tutto.
Continuate la cottura per circa 3 minuti ed alla fine aggiungete i gamberoni e spegnete subito il fuoco.
Cuocete le Ricciarelle  quando saranno cotte scolatele e versatele direttamente nella padella con i gamberoni ed il pomodoro, amalgamate il tutto ed aggiungete altro prezzemolo, finemente tritato, ed un cucchiaio di olio d’ oliva a crudo.



INGREDIENTI PER QUATTRO PERSONE:

  • 360 g di Ricciarelle Pastificio Antiche tradizioni di Gragnano
  • 800 gr. gamberoni freschi ( pesati con guscio )
  • 200 gr. Pomodorini datterino ( ma potete utilizzare anche pomodoro ciliegino)
  • 100 gr pomodoro perino
  • 5 cucchiai di salsa di pomodoro fresco
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 2 spicchi d’ aglio
  • olio d’ oliva q. b.
  • sale q.b.

Link: http://blog.giallozafferano.it/nonsolodolcidigiada/ricciarelle-con-gamberoni-e-pomodorini/?doing_wp_cron=1441784814.2745308876037597656250
Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, si accetta che possiamo mettere questi tipi di cookies sul proprio dispositivo.