Candele con pesce spada e melanzane

Tagliate le melanzane a dadetti e mettetele in uno scolapasta con il sale affinché perdano l’acqua. Friggetele e tenetele da parte.
Mettete un cucchiaio d’olio di oliva in una padella con uno spicchio d’ aglio aggiungete i pezzetti di spada, tagliati precedentemente, un pizzico si sale e sfumate con il vino bianco.
Aggiungete quindi i pomodorini tagliati a quarti cuocete due minuti infine aggiungete le melanzane fritte e le foglie di menta, amalgamate il tutto per un minuto e spegnete il fuoco.
Cuocete le Candele tagliate del Pastificio Antiche Tradizioni di Gragnano  in acqua abbondante salata e quando saranno cotte scolatele e mettetele direttamente in padella con il condimento del pesce spada melanzane e pomodorini. Amalgamate bene il tutto e servite.

Carbonara di zucchine
Per prima cosa pulite le zucchine, tagliateli a cubetti.
Nel tegame , rosolate lo spicchio d’aglio con il cucchiaio d’olio di oliva. Aggiungi le zucchine e aggiustate di sale.
Nel frattempo che le zucchine si cuociono, sbattete le uova con il parmigiano e un pizzico di pepe nero.
Portate a bollore una pentola con abbondante acqua calda salata, aggiungete gli spaghetti, quando saranno quasi cotti, trasferite gli spaghetti nel tegame con le zucchine, saltare il tutto un paio di minuti.

Linguine al pesto di pomodori secchi e noci
Ponete sul fuoco una capiente pentola piena d’acqua e portatela al bollore.
Mettete nel frullatore o mixer le foglie di basilico lavate e sgrondate con l’aglio, frullate per pochi minuti e aggiungete le noci, i pomodori secchi ridotti a pezzetti e il parmigian, infine olio quanto basta per ottenere un pesto cremoso e ben amalgamato. Trasferite una buona parte del pesto in una padella capiente dove aggiungeremo la pasta.
Raggiunto il bollore salate l’acqua e tuffateci le linguine facendole cucocere per il tempo indicato

Mezzi paccheri al sugo di cozze e merluzzo
Pulite le cozze, sciacquatele sotto l’acqua corrente e fatele aprire in una casseruola, a fuoco vivace e con il coperchio. Sgusciatele tutte e filtrate bene il liquido di cottura. Tenete da parte.
In una casseruola fate rosolare per 1 minuto lo spicchio d’aglio con olio di oliva, trascorso questo tempo aggiungete i pomodori pelati.
Cuocete per qualche minuto, mescolando, e unite l’acqua di cottura delle cozze,le cozze stesse e i filetti di merluzzo.
Regolate di sale se necessario e proseguite la cottura per 10 minuti.
Profumate con il prezzemolo un minuto prima di terminare la cottura.
Lessate i mezzi paccheri e scolateli al dente, conditeli con il sugo alle cozze e serviteli immediatamente.

Paccheri con pancetta al forno
Per la besciamella: in una casseruola portate a bollore il latte con un pizzico di noce moscata grattugiata e il sale.
In un’altra casseruola sciogliete una noce di burro, unite la farina, lasciatela tostare per 3 minuti, rimestando con un cucchiaio di legno.
Versate a filo il latte caldo e cuocete per altri 15 minuti, continuando a rimestare.
Pelate la cipolla, tritatela, rosolatela in una casseruola con un filo d’olio, disponete la pancetta tagliuzzata, continuate a rosolare, aggiungete la salsa di pomodoro, salate e pepate.

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, si accetta che possiamo mettere questi tipi di cookies sul proprio dispositivo.